Blog: http://marci.ilcannocchiale.it

The kids are all right

Otto mesi che non scrivo qui.

I swear I lived.

E' successo che ho trovato qualcuno con cui valesse la pena percorrere insieme parte della mia vita. E viceversa. 
Ok non ci siamo proprio trovati, camminavamo già insieme da un bel po' ma senza averne consapevolezza.

Dalla richiesta di uscire del 24 dicembre, al primo bacio del 30 siamo insieme da inizio anno. E quante cose sono cambiate! A poco a poco si è fatto strada nel mio cuore rubando spazio a chi manteneva spazi e tempo da troppo tempo.
E quindi è iniziato un nuovo capito della mia vita, questa volta in coppia. E non so come finirà, è tutto nuovo, ma non vedo l'ora di viverlo.

Consapevolezze, dicevo: anche l'anna si è morosata, e R/F pure, anche se finchè non imparerà ad amare se stesso nessuna relazione lo salverà mai, e R. lascia Utrecht e torna in Usa, tenendosi la tipa.
E matrimoni di amici in crisi e amici che si sposano, bambini che crescono e grandi incinti, e mia zia che parte per un'isola per sei mesi e torna forse con qualche risposta. E ora sta qui, perchè in fondo è tutto qui, ci affanniamo nella ricerca della felicità ma forse è davvero tutto qui, centimetro dopo centimetro, passo dopo passo si può andare solo avanti.
Passiamo la vita a cercare di essere felici, sbagliando, facendoci del male, continuando a riprovare, per non scoprire in punto di morte non di non esserci riusciti, ma di non averci provato!

Buon lavoro a tutti.

Ps: Forse vado a Londra per un po', e forse, questo, di nuovo, cambierà tutto.
Chissà cosa il buon Dio ha in serbo per me, e tuttavia pronta a viverlo con gratitudine.

Pubblicato il 12/7/2016 alle 17.34 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web